Installazione temporanea in 3D-EST

A partire da oggi, 14 Dicembre 2009, fino a fine settimana, una installazione temporanea in 3D-EST realizzata con otto diffusori acustici e una X-spat player realizzerà degli arredamenti acustici sembre diversi ed eterogenei al primo piano della Libreria La Gaia Scienza a Livorno. Tutte le soundscape composition saranno tratte dal catalogo Yoursoundscape.ning.com. Nell’ambito dell’iniziativa, domani sera alle 18 e 30, … Continua a leggere

Questa mattina ho passeggiato in un vero giardino sonoro.

Questa mattina ho ritrovato, dopo tanti anni, una vecchia conoscenza, il sound designer ed art director di ArchitetturaSonora.com, Lorenzo Brusci. Con sommo piacere ho potuto constatare che la passione condivisa ci ha portato a crescere su binari paralleli, e la visita mi ha permesso di godere di una esperienza estetica di primo livello quando Lorenzo mi ha mostrato il suo … Continua a leggere

Lo stato dell’arte dell’arredamento acustico

Abbiamo finalmente portato a termine la parte tecnica del progetto di arredamento acustico dell’Auditorium dell’Istituto Musicale Mascagni a Livorno. Si tratta in realtà di una installazione unica nel suo genere, il primo sistema 3D-EST a 24 diffusori in Europa, e la posizione estremamente favorevole dal punto di vista artistico della workstation garantirà costantemente la qualità dei contenuti veicolati. Facile arredare … Continua a leggere

Vero 3D audio…

Scusate il temporaneo black-out nelle informazioni, eravamo impegnati all’Auditorium dell’Istituto Mascagni nella realizzazione della parte più importante per qualsiasi arredamento acustico realmente tridimensionale… Grazie alla professionalità e alla gentilezza di Stefano e Massimiliano della BSE Impianti, la ditta livornese incaricata dalla Provincia di Livorno per l’esecuzione delle opere elettriche e murarie, abbiamo finito anche il posizionamento, l’alimentazione e la connessione … Continua a leggere

Passare i cavi in modo che non si veda niente…

Terzo giorno d’installazione, cablatura dei diffusori acustici. La particolare conformazione della struttura, una chiesa sconsacrata contenuta completamente all’interno di un palazzo del 1800, ci ha permesso il passaggio dei cavi dal lato esterno delle pareti. Ovviamente non sempre si ha questa fortuna e si devono prevedere delle piccole tracce o delle canalette a vista…

I primi due giorni…

…li abbiamo passati a stendere le canalette ed effettuare le prime (poche) tracce nelle pareti. Abbiamo fatto un po’ di confusione, come potete vedere, ma niente di drammatico. Io mi sono dedicato ai 716 metri di cavo speciale XLR+VDM che alimenterà i 24 diffusori acustici, riordinando le matasse secondo la numerazione stabilita nel progetto. Domani mattina cominceremo a passare i … Continua a leggere

Come nasce un arredamento acustico

Colgo l’occasione costituita da una installazione che sto supervisionando a Livorno e vi propongo il primo di una serie di post “fotografici” che illustreranno il processo pratico che porta alla realizzazione di un arredamento acustico allo stato dell’arte. Coprire le parti sensibili dell’arredamento pre-esistente per non sporcarle o danneggiarle mi sembra un buon inizio, no?

Yoursoundscape a LuBeC09

Lucca, dal 21 al 23 Ottobre 2009. A&G Soluzioni Digitali raccoglie consensi, commesse e proposte durante una edizione di Lucca Beni Culturali particolarmente ricca di pubblico e addetti ai lavori, tutti concordi nell’individuare nel binomio X-spat player / Yoursoundscape project, una delle principali novità del settore e sicuramente la più importante proposta a livello acustico-musicale. I sound designer di Yoursoundscape.ning.com … Continua a leggere

Meglio tardi che mai

A parte il finale commerciale, per ben tre quarti del video lo speaker punta il dito contro le stesse problematiche d’inquinamento acustico delle quali ho parlato in modo diffuso nel mio libro del 2007. Mi fa piacere che anche il Sistema, quasi tre anni dopo, si sia reso conto della gravità della situazione nei quaranta paesi del mondo che si … Continua a leggere

Che differenza c’é…

Ciao Alessio, scusa se ti rispondo con un altro post, ho provato ad inserire un commento di seguito al tuo ma il blog non me lo accetta… Un’acustica favorevole è soltanto una delle caratteristiche da considerare per poter realizzare un arredamento acustico allo stato dell’arte. Dopo aver pensato all’isolamento acustico, al trattamento delle riflessioni e della risposta in frequenza di … Continua a leggere